Corcas Villes

mercoledì 18 settembre 2019
 Vista terrestre  Home page
 

Storia della città

 

Scoprite Smara

   

     Di giorno

   

     Di notte

   

     Le sue moschee

   

     I suoi luoghi pubblici

   

     I suoi mercati

 

Attualità della città

 

Informazioni pratiche

 

Progetti di sviluppo

 

Contatti

  
Storia della città

La città di Smara è stata fondata sul tavolato di Zemmour nel 1887, dallo Sceicco Ma-El-Ainine su ordine del Sultano Moulay Abdelaziz. Si trova a 220 km ad est di Laâyoune, presso alcuni incavi della riva sinistra dell’Oued Saguia El Hamra. 


Nel 1913, Smara è stata distrutta dal distaccamento del capitano francese Moret, in seguito alla sua disfatta nella battaglia di LAGLEIB. 


La città è stata occupata dalle forze spagnole nel 1934, l'anno di Melga Lahkam (vedere la rubrica Storia del Sahara> Colonizzazione in www.sahara-online.net.) 


Durante il periodo coloniale spagnolo, Smara non ha conosciuto nessuna trasformazione. È rimasta una base di caserme militari. 


È solo a partire dal 1976, data del suo ritorno alla madrepatria, che la città di Smara ha conosciuto delle trasformazioni profonde in tutti i campi: economico, sociale e culturale. 


Smara oggi è una città moderna in pieno deserto, collegata da tutti i mezzi di comunicazione e che  beneficia di tutti i servizi. 


Questo sito vi offre la possibilità di constatare e di scoprire il grado di sviluppo di questa città.

 

 

 

    

Music El Haule
Corcas su Youtube

Scaricare le nostre applicazioni mobili su Google play

© Copyright CORCAS 2019 - Tutti i diritti riservati